Saviez-vous que "Mes chères études" était sorti en salles en Italie?

Publié le par MuLes

Il y a quelques jours le 26 août dernier, sortait en Italie sur grand écran "Mes chères études". Produit par Canal+, le long-métrage d'Emmanuel Bercot était à l'origine un téléfilm diffusé par la chaine cryptée. Benjamin Siksou y tient le rôle de Manu aux côté de Déborah François et de Mathieu Demy. Ils se baladent donc tous dans les salles obscures italiennes.

  

  

Student Services

Locandina del film Student Services
Student Services
(Mes chères études, 2010, Francia)
  
Laura ha 18 anni, è una studentessa iscritta al primo anno di Università, determinata a portare a termine i suoi studi ad ogni costo. Sebbene svolga un lavoro part-time, non arriva a soddisfare tutte le sue necessità e sprofonda in una situazione economica talmente grave, che una sera, per disperazione e a corto di altre soluzioni, decide di rispondere ad un annuncio su Internet: “Joe, 50 anni, cerca studentessa per momenti di “tenerezza”. Cento euro l’ora.” Una sola volta e mai più, promette a se stessa. Tre giorni dopo, Laura si ritrova in una camera d’hotel assieme a Joe. E’ l’inizio di una spirale: l’esaltazione per il denaro guadagnato così “facilmente” le fa dimenticare le sensazioni sgradevoli, le fa dimenticare tutto, tranne la busta piena di soldi.
Dopo il secondo cliente, Laura, giovane studentessa ferita nell’animo, è ormai una prostituta con la voglia di smettere. Ci riuscirà?
 
Tratto dal romanzo Mes chères études di Laura D. e ispirato a fatti di cronaca di grande attualità, Student services è un film drammatico scritto e diretto da Emmanuelle Bercot. Nei panni della giovanissima protagonista, l’attrice francese Déborah François che già abbiamo avuto modo di apprezzare in L’enfant dei fratelli Dardenne e La voltapagine di Denis Dercourt. In un mondo in cui la forma conta più del contenuto e l’apparire più dell’essere, Student Services offre una sconcertante panoramica del fenomeno sempre più diffuso di adolescenti disposte a tutto pur di permettersi un capo griffato o un cellulare di ultima generazione.
 
 
 
 
 
La bande annonce en italien (le film est interdit au moins de 18 ans)
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Commenter cet article